Appuntamenti Pedalando
18/08/2019 (MTB) :
Parco dei Castelli Romani [P]
05/09/2019 (MTB) :
6 H della Sabina in Notturna
06/10/2019 (EVENTO PEDALANDO) :
Sfidiamo l^Alzheimer Pedalando 2019
01/11/2019 (MTB) :
Marturanum e le forre del Biedano

Vedi tutto il calendario

Challenge Pedalando
01/09/2019 (BDC) :
GRANFONDO SUBIACO PARCO DEI MONTI SIMBRUINI
08/09/2019 (MTB) :
6H DELLA SABINA 2019
29/09/2019 (MTB) :
MARATHON VALLE DEL FARFA
13/10/2019 (BDC) :
GRAN FONDO ROMA
Online
Ospiti: 28
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 3704, Ultimo: FedericaFly
Statistiche
Questa pagina oggi ...
totale: 7
visite uniche: 5

Questa pagina totale ...
totale: 2032358
visite uniche: 486884

Sito ...
totale: 7431965
visite uniche: 823036
Consiglio Direttivo

Prossima riunione del CD
Presentazione delle istanze dei soci al consiglio
ATTIVITA` DEL CONSIGLIO
Membri del Consiglio Direttivo
 
Forum
Gruppo MTB Pedalando A.S.D. uscite in mountain bike e bici da corsa :: Forum :: APPUNTAMENTI MTB PEDALANDO. ESCURSIONI RISERVATE SOLO AI SOCI.
<< Discussione precedente | Discussione successiva >>   

SORATTE BY NIGHT - Giovedì 18 luglio 2019

Vai a pagina   <<        >>  
Autore Messaggio
giramondo
mer 17 luglio 2019 - 12:47

Utenti Registrati #1874
Registrato il: lun 19 maggio 2008 - 20:28

messaggi: 5709
Ecco, e hai fatto offendere Vincenzo..

Stefano Patrignani
Torna ad inizio pagina
Pablito83
mer 17 luglio 2019 - 12:58

Utenti Registrati #5520
Registrato il: lun 22 gennaio 2018 - 16:48

messaggi: 598
Macché, Vincio non si offende mai... E poi pensavo ti riferissi a Gerpas. In ogni caso: nada, perché sono io che ho letto mt invece di m.

Torna ad inizio pagina
Vincenzo6565
mer 17 luglio 2019 - 13:54

Utenti Registrati #6912
Registrato il: mar 18 dicembre 2018 - 22:46

messaggi: 107
provo a partire direttamente dal lavoro
Torna ad inizio pagina
gerpas
mer 17 luglio 2019 - 14:43


Registrato il: dom 19 gennaio 2014 - 21:11

messaggi: 3154
Vieni tranquillo per i cani abbiamo pablito

"se volevo andare sull'asfalto mi compravo la bici da corsa" ....Pasqualino
"un giorno senza un sorriso è un giorno perso" (Charlie Chaplin)
Torna ad inizio pagina
Pablito83
mer 17 luglio 2019 - 15:54

Utenti Registrati #5520
Registrato il: lun 22 gennaio 2018 - 16:48

messaggi: 598
gerpas ha scritto ...

Vieni tranquillo per i cani abbiamo pablito


Vero, così provo subito l’antitetanica nuova.
Torna ad inizio pagina
giramondo
gio 18 luglio 2019 - 08:19

Utenti Registrati #1874
Registrato il: lun 19 maggio 2008 - 20:28

messaggi: 5709
Pronti ? Forza, che il pub Cruscioff ci aspetta....

Stefano Patrignani
Torna ad inizio pagina
Pablito83
gio 18 luglio 2019 - 10:48

Utenti Registrati #5520
Registrato il: lun 22 gennaio 2018 - 16:48

messaggi: 598
Prontissimi!
Torna ad inizio pagina
Vincenzo6565
gio 18 luglio 2019 - 11:32

Utenti Registrati #6912
Registrato il: mar 18 dicembre 2018 - 22:46

messaggi: 107
VISTO CHE NON ASPETTATE NESSUNO HO GIA LA BICI IN MACCHINA PARTO DAL LAVORO DIRETTAMENTE
Torna ad inizio pagina
Vincenzo6565
gio 18 luglio 2019 - 11:33

Utenti Registrati #6912
Registrato il: mar 18 dicembre 2018 - 22:46

messaggi: 107
QUESTO pub "Cruscioff" mi rende curioso...
Torna ad inizio pagina
Pablito83
gio 18 luglio 2019 - 12:13

Utenti Registrati #5520
Registrato il: lun 22 gennaio 2018 - 16:48

messaggi: 598
Daje co' 'ste notturne. Cit.

Monte Soratte
I più antichi ritrovamenti di reperti e ceramiche risalenti all'Età del bronzo, lasciano pensare che il Soratte fosse abitato fin da tempi preistorici.
Sicuramente in epoca preromana, a causa della sua natura isolata che lo rendeva visibile e riconoscibile da lontano, fu utilizzato come luogo di culto da parte delle popolazioni dei Sabini, Capenati, Falisci ed Etruschi.
Tale vocazione si tramandò nel tempo prima ai romani, con il culto di Soranus Apollo[1] e poi agli inizi del Cristianesimo, quando molti eremiti vi si rifugiarono in cerca di silenzio e meditazione.
A testimonianza di ciò si trovano sul Soratte i resti di sei insediamenti a carattere religioso, alcuni dei quali tuttora utilizzati durante le feste religiose di Santa Lucia, di Santa Romana e della Madonna di maggio, in occasione della quale si svolge la tradizionale fiaccolata sul monte.
Sulla cima del Soratte si trova l'eremo di San Silvestro, costruito nel VI secolo sui resti di un tempio di Apollo. Secondo una leggenda la chiesa fu fondata da papa Silvestro I che si era rifugiato sul Soratte per sfuggire alla persecuzione di Costantino I. Vi sono conservati affreschi trecenteschi e quattrocenteschi che sono stati oggetto di studi e di interventi conservativi.
La chiesa di Santa Maria delle Grazie e l'annesso monastero, furono costruiti nel 1835 su una precedente costruzione del 500. I locali sono ampiamente restaurati e offrono la possibilità di avere vitto e alloggio. La chiesa ospita un affresco della Beata Vergine oggetto di grande venerazione nel XVI secolo.
Sono infine presenti altri quattro eremi: Sant'Antonio, Santa Lucia, San Sebastiano e Santa Romana, che pur versando in condizioni di abbandono, presentano notevoli caratteri tipici dell'architettura eremitica rupestre.
Nel versante sud nel 1937, sotto la Direzione del Genio Militare di Roma, venne avviata la costruzione di una serie di gallerie che, secondo il progetto iniziale, dovevano servire come rifugio del comando supremo dell'esercito in caso di guerra, data la vicinanza del Soratte con la capitale.[2]
Durante la seconda guerra mondiale, in particolare nel settembre del 1943 il comando supremo delle forze di occupazione tedesche si stabilì sul Soratte. Nel mese di giugno del 1944, dopo un terribile bombardamento effettuato il 12 maggio da 236 B-17 del 5th US Air Force, il feldmaresciallo Albert Kesselring insieme alle truppe di occupazione abbandonò l'area dopo aver minato parte delle gallerie. Sembra che prima di abbandonare l'area il feldmaresciallo abbia dato l'ordine di interrare nelle gallerie 68 casse contenenti oro e beni saccheggiati alla Banca d'Italia e alla comunità ebraica di Roma, che di fatto non è stato mai trovato.[2]
Durante gli anni della Guerra Fredda parte delle stesse gallerie sono state riconvertite per ospitare il bunker anti-atomico del Governo Italiano; i lavori solo parzialmente terminati risalgono al quinquennio 1967-1972.[2]
Il sistema ipogeo consta di 4 km di gallerie, oggi parzialmente visitabili grazie all'operato di una associazione di volontari.[2]
L'area da alcuni anni è stata riacquisita dal Comune di Sant'Oreste ed è oggetto di lavori di recupero delle ex caserme e di allestimento di un museo storico diffuso denominato "Percorso della memoria".
Torna ad inizio pagina
Vai a pagina   <<        >>  

Moderatori: zagor, uomonero, fabioman, gerpas

Salta:     Torna ad inizio pagina

Powered by e107 Forum System
Manifestazioni ed eventi
01/09/2019 (BDC) :
Granfondo città di Subiaco

Vedi tutti gli eventi

Menu rapido
Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
[ ]
Chatbox
Devi essere registrato per inviare commenti - effettua il Login oppure se non sei registrato clicca qui per iscriverti


fabioman
15 ago : 08:12
Buon Ferragosto a tutti

Ozzy
11 ago : 17:37

Ozzy
07 ago : 10:02


gerpas
02 ago : 14:45
E' TEMPO DI RINNOVARE L'ISCRIZIONE A PEDALANDO

Anthony
29 lug : 17:26
un saluto a Bikexsplorer ( Adolfo) incontrato sull'Appia Antica in senso contrario al mio… Ad Maiora


fabioman
23 lug : 14:04
votazioni in corso per le escursione che vanno dal 16/03/2019 al 16/4/2019

cerchiamo di essere un po' più partecipi...

Pablito83
23 lug : 08:48
Daje co' 'ste notturne!

gerpas
22 lug : 23:47
TIP-TOP

giramondo
22 lug : 20:32
Stra-TOP

Pablito83
22 lug : 11:47
TOP!


Statistiche
e107 Italian Team © 2008
This site is powered by e107, which is released under the terms of the GNU GPL License.
{THEMEDISCLAIMER}
   
Render time:0.8680sec0.0141di queries.