Forums Pedalando

pininfarina alla rampilonga


Pininfarina » 16 anni fa
Finalmente ho fatto la rampilonga!! una vera debacle! 4 ore e 16 minuti(il primo ramon bianchi ci ha messo due ore e un minuto), pero' ho preso pioggia e fango fiscido sulle discese dal 20 esimo kilometro.
classificato assoluto 1900 su 2064 agonisti.
Ha partecipato pure gilberto simoni per la prima volta in mtb, lui in salita stava dietro ai migliori ma quando li ha visti scendere ha detto che erano pazzi!! Ho visto cose che noi umani non possiamo neanche immaginare: padri di famiglia che si buttavano su discesa tecnica con sassi, radici, fango, acqua, erba viscida e bikers sul percorso poco esperti, con una facilita' e velocita' che mi sono letteralmente demoralizzato, pero' piu' di uno e' volato sulle varie barelle lungo il percorso.
Comunque ripeto e' una esperienza da fare per l'aria che si respira in questo ambiente dove trovi di tutto, dal racing, al ciloturista con lo zaino gonfio sulle spalle, al previdente come me( ero l'unico ad aver messo i parafanghi, le protezioni ai gomiti, e la cartina delle altimetrie del percorso sul manubrio), elle bikers donne, alcune anche carine.
Insomma spese a parte mi sono divertito...
A voi i commenti...

Pininfarina » 16 anni fa
Ho! caro iguanasapiens la notizia mi conforta. Ho seguito i tuoi consigli per meta' gara tutto ok, poi...
Beatrice e' partita con gli elite un ora prima di me e quindi ha trovato la prima pioggia praticamente alla fine, io invece demoralizzato dal ciclocomputer sballato e da una forte pioggia battente in pratica affondavo nel fango e non ho potuto mantenere una media piu' veloce.
Comunque una gara da rifare...troppo bella

Pininfarina » 16 anni fa
UDITE! UDITE! trasmetteranno giovedi 16/09/2004 alle ore 16:25 su RAI TRE la cronaca della RAMPILONGA.
Sicuramente non aspettatevi di intravedermi se non in una panoramica dall'alto ad inizio gara...chi mi trova 10 euro!!!

Pininfarina » 16 anni fa
allora qui non posso mentire... il nostro presidente stefano costa insieme a massimo e francesco erano presenti al momento della discesa, hanno fatto foto e filmati, pare che il costa rivedendo il filmato abbia commentato: perchè hai messo il rallenty!
comunque l'ho fatta tutta nella parte difficile ma sul secondo tornante mi sono emozionato incitato dai presenti e mi sono inchiodato per poco, poi tutto liscio.
posso confermare, in quel breve tratto di discesa con pendenza al 28% (io ho fatto il percorso della gara 2 giorni prima), il nostro pininfarina è rimasto miracolosamente in sella anche se con il freno a mano tirato e facendo da tappo agli altri concorrenti. e ha rischiato di essere tamponato al 2 tornante dove per l'emozione, ma soprattutto per mettersi in posa per le foto di rito degli sponsor, si è bloccato, immagino che in quel tratto si sia mangiato almeno il 50% delle pasticche con i dischi che stavano prendendo fuoco e il 30% dei copertoni, poi rivedendo il suo filmato e paragonandolo con quello dei primi ho constatato che il rapporto velocità  era circa 1 a 10, è lì che si è fregato la gara, in compenso ha fatto molto meglio di Beatrice che ha preferito in quel punto farsela a piedi, appena passato er pininfarina, gasato dalla gara, ho inforcato la mia bike al suo inseguimento, ma visto che incominciava a piovere, mentre lui ha proseguito la discesa io ho preferito deviare per il rifugio al Passo Luisia, dove ho messo i piedi sotto il tavolo per gustarmi un bel piatto di polenta con funghi e tosella, mentre lui andava a tutte barrette

Pininfarina » 16 anni fa
Ho visto il filmato, beh! vi posso assicurare ora che ho visto come andavano i primi, che la telecamera apprezza solo il 50% della pendenza reale delle salite a causa della prospettiva. Poi vedendoli pedalare sembra quasi che non faticano.
Ora che ho visto in tv un percorso che ho fatto, anche io posso apprezzare e immaginare come potrebbero assere gli altri percorsi visti alla tv, vedi olimpiadi.
Ho rosicato perchè mentre loro passavano il passo lusia io ancora stavo a girare come un animale in gabbia nel recinto della partenza.
W lo strudel!!!

Pininfarina » 16 anni fa
se il prox anno sono ancora in bici ci andremo insieme...iguanasapiens!
Pero' sono curioso anche di partecipare alla roma nolimits, che quest'anno e' capitata lo stesso giorno della rampilonga.
A proposito ci ha partecipato un nostro iscritto: cristiano barbacane, e' arrivato 90 su 120, e ha detto che e' stato massacrante specialmente per il percorso a piedi con la bici in spalla circa 10 km su 40.

Pininfarina » 16 anni fa
Magari potessi ritornare nella valle dello strudel o in toscana, ma la mia sfida nasce proprio dal fatto di essere romano, vuoi mettere che la sfida ha un sapore tutto particolare perchè si parte da sotto zero.
La povera fuji ha incontrato un padrone esigente che la mette alla frusta!
in soli 5 mesi ha percorso gia 2600 km in tutte le condizioni di strada e non...portero' avanti la mia battaglia nata con la vecchia pininfarina:

W il TOTAL BIKING !
( fare tutto quello che c'e' di pedalabile con la stessa bici )


P:S. ( mi sa che se non trovo un diversivo femminile al piu' presto, andrò a finire male...)

amaiorani » 16 anni fa

P:S. ( mi sa che se non trovo un diversivo femminile al piu' presto, andrò a finire male...)

"Pininfarina"

Un consiglio spassionato.
Non vale la pena perdersi dietro ad una donna!
1 - Non hanno il manubrio!
2 - Non hanno i pedali!
3 - Cosa peggiore quando acquisti velocità ! NON HANNO I FRENI!

Continua con la Fuji se ancora si lascia pedalare da te!

:P

Pininfarina » 16 anni fa
ok grazie per il consiglio, meglio stargli davanti!

Moderatore: fabioman, gerpas, Pablito83