Prescout Lago del Turano e Monte Navegna
Pablito83, gio 29 marzo 2018 - 13:35

Per domani, venerdì 30/03, si vuole proporre la prescout di un giro molto interessante che poi, se realmente meritevole, sarà inserito nelle uscite ufficiali.

Il giro è abbastanza impegnativo ma sarà affrontato con un ritmo piacevole: "dal lago del Turano si gira intorno al Monte Navegna, nell'omonima riserva naturale. Molto bello l'ambiente naturale con ampi panorami che si aprono sul lago, sulle gole dell'Obito, sul Terminillo e sui monti abruzzesi. Suggestivi i borghi che si incontrano lungo il percorso".

Sono circa 32km per 1200 metri di dislivello.
Acqua: nel dubbio, borracce piene.
Partenza ore 09:00.

Il luogo dell'appuntamento, con comodo parcheggio (stando a quanto vedo su Google Maps), potrebbe essere questo:
->Link Sito<-

Giove Pluvio è spesso infame a primavera, ma per il momento non sono segnalate piogge per tutta la mattinata.
Lo teniamo comunque sotto controllo, il meteo, a questo link:
->Link Sito<-

Forza e coraggio! ;)

Traccia:


Re: Prescout Lago del Turano e Monte Navegna
gerpas, gio 29 marzo 2018 - 14:34

presente con daniele, ho visto che non hai messo l'orario io farei per le 9 cosi finiamo prima della pioggia

Re: Prescout Lago del Turano e Monte Navegna
Pablito83, gio 29 marzo 2018 - 14:55

gerpas ha scritto ...

presente con daniele, ho visto che non hai messo l'orario io farei per le 9 cosi finiamo prima della pioggia


Aggiunto l'orario. ;)


Re: Prescout Lago del Turano e Monte Navegna
gerpas, ven 30 marzo 2018 - 23:10

ed anche questa prescout è andata





Re: Prescout Lago del Turano e Monte Navegna
Pablito83, sab 31 marzo 2018 - 10:06

Il meteo è stato benevolo e la traccia sincera.

Partiti da un parcheggio appena dopo il ponte abbiamo attraversato le Gole dell'Obito, incontrando un capriolo.
Finito il sentiero abbiamo percorso un paio di km su "asfalto".
Siamo tornati sullo sterrato per fiancheggiare Colle Ciccia e Monte Cimata e poi giù, su strada bianca, fino a Varco Sabino.

Si intravede una piccola cascata.

Un altro pezzo di asfalto e poi due possibilità:
- Affrontare una salita sassosa per niente comoda
- Proseguire su asfalto fino a Vallecupola

Anche da Vallecupola, si può scegliere, volendo, tra proseguire su asfalto o prendere un sentiero che si ricongiunge alla "salita sassosa".

Segue una variante panoramica sul Turano e poi giù, fino al parcheggio.

Si passa molto velocemente dal panorama mozzafiato alla pineta fitta, si ha dunque modo di apprezzare diversi tipi di ambiente.
L'asfalto, chiamarlo asfalto è un eufemismo, e comunque si incontra una macchina al giorno. Un guado c'è, ma davvero ridicolo.

Abbiamo anche fatto il sacrificio di testare, per il bene del gruppo, una trattoria sulla riva.
Quindi, eventualmente, avremo anche la possibilità di farci esplodere dopo il giro.

Un ringraziamento a Gerpas e Rexgamer ;)

Un'altra prescout in archivio :)





Render time:0.0598sec0.0143di queries.